appuntiamanolibera

but I, in love, was dense and mute

ho riaperto com’era, più o meno. sono brutti giorni, di ansie e diffidenze, di stanchezza e pazienza. arrivano anche belle storie, si attendono bei momenti (domani vado al compleanno di mia madre)ma il clima generale mi opprime. passerà, ma sarà giusto?

Annunci

marzo 11, 2006 - Posted by | Uncategorized

8 commenti »

  1. giusto? sbagliato? naturale, direi … come siamo bravi ad inventare categorie morali nelle quali iscrivere anche la stanchezza!
    certo l’ andazzo non aiuta a passare con le cose in modo fluente, ad ogni pigiata di telecomando sorge un moto di rabbia impotente. passerà, ne sono certa, deve passare.

    Commento di gattarandagia | marzo 12, 2006 | Rispondi

  2. Stai su….il mondo non e’ coi’ male, se vuoi ti mando un lucido da sovrapporre alla vita e, per un attimo, tutto sembrera’ migliore.

    Commento di Falloppio | marzo 12, 2006 | Rispondi

  3. il gatto dalla sua finestrella guarda il mondo sottostante di un bel colore turchino e sembra chiedergli: ma ‘ndo’ vai? sono tornata or ora, marito e figli restano fuori ancora un po’. mattinata di neve tormentosa, qui ora pioggia indecisa. la vita è un premio o un regalo?

    Commento di yetbutaname | marzo 12, 2006 | Rispondi

  4. la vita è la vita.
    va per conto suo, ha motivazioni proprie.
    è molto bella per questo, credo, è sempre una sorpresa e noi siamo molto fortunati a poterne parlare ed avere anche il lusso d’ interrogarci sul suo significato.
    non dovremmo sprecare questa fortuna, non si sa se ne avremo altra.

    Commento di gattarandagia | marzo 12, 2006 | Rispondi

  5. la vita è una piccola ed unica certezza in una lunga e mutevole serie di domande. oggi è stata timida neve. questa poesia mi sembra avere un timbro soffice e discreto.come la vita,a volte.
    Snow- by Louis Macneice
    The room was suddenly rich and the great bay-window was
    Spawning snow and pink roses against it
    Soundlessly collateral and incompatible:
    World is suddener than we fancy it.

    World is crazier and more of it than we think,
    Incorrigibly plural. I peel and portion
    A tangerine and spit the pips and feel
    The drunkenness of things being various.

    And the fire flames with a bubbling sound for world
    Is more spiteful and gay than one supposes –
    On the tongue on the eyes on the ears in the palms of one’s
    hands –
    There is more than glass between the snow and the huge roses.

    Commento di gopaneel | marzo 12, 2006 | Rispondi

  6. more than glass between the snow and the roses-huge are these because of staying restrained, huge of their fury
    grazie

    Commento di yetbutaname | marzo 13, 2006 | Rispondi

  7. passerà? spero.
    sarà giusto? non lo so. comunque sia, non lo so.
    io la vita l’ho sempre vissuta come un regalo, solo dopo molta strada credo potrò concedermi il lusso di vederla come un premio; ha ragione gatta, siamo fortunati, solo che a volte le verità vere passano di mente, soffocate dalla nebbia o da altri cupi pensieri.

    com’è andato il compleanno?

    Commento di radiobeba | marzo 13, 2006 | Rispondi

  8. a proposito di regali … tanti auguri, carissima! grazie del regalo che ci stai facendo con la tua intelligenza e la tua sensibilità.

    Commento di gattarandagia | marzo 13, 2006 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: